RICCIONE

San Lorenzo 40 anni di storia del calcio in immagini

Domani la festa della Polisportiva, sul campo vecchie glorie e “pulcini”. Tra gli ospiti anche Enea Bastianini

di ALESSANDRO FIOCCA

01/09/2018 - 10:33

San Lorenzo 40 anni di storia del calcio in immagini

riccione

Domani la Polisportiva San Lorenzo festeggia i 40 anni di attività. Dal 1978 questa realtà è un punto di riferimento per il calcio riccionese e, negli anni, in tantissimi sono passati sui campi per allenarsi e giocare allo sport più amato. Per l’occasione, a partire da domenica pomeriggio, si svolgeranno diverse attività. Si comincia alle 17.30 con la partita delle vecchie glorie della Polisportiva. Poi i più grandi lasceranno la palla ai più piccoli che saranno impegnati in un mini torneo.

Alle 19.30 ci sarà spazio per il buffet mentre dalle 20, sul palco allestito per l’evento, ci saranno premiazioni, ospiti e la presentazione delle squadre. Non mancheranno la musica e una torta finale per tutti i partecipanti.

Chi ha giocato in passato per la Polisportiva San Lorenzo potrà rivedersi nella carrellata fotografica preparata per l’occasione, grazie alla digitalizzazione di ben più di 2500 foto. Queste, che saranno trasmesse su un maxi schermo esterno, rappresentano la storia per immagini della società sportiva dove hanno giocato anche Marco Simoncelli, Mattia Pasini e Roberto Polverelli, allenatore della Nazionale Under 18 Dilettanti.

Il presidente Fabrizio Vagnini ha voluto ricordare che la Polisportiva conta 40 soci e 220 tesserati «siamo tanti amici che collaboriamo insieme – spiega, precisando inoltre che – le decisioni vengono prese collettivamente ed ognuno porta il proprio contributo che ha permesso di arrivare a questo traguardo». Tanti gli invitati all’evento «ci saranno il sindaco, gli assessori e l’onorevole Raffaelli. Ci sarà inoltre Enea Bastianini. Abbiamo poi esteso l’invito alle associazioni limitrofe e a quelle amiche di sempre. Ma tutti quelli che in questi 40 anni sono passati qui da San Lorenzo sono invitati a partecipare domenica a questa festa». Per l’occasione agli ospiti della serata sarà dato un depliant/menù in ricordo della serata. Un traguardo che, probabilmente, nei prossimi mesi porterà la società a Roma per ricevere un riconoscimento da parte del Coni. Ma gli appuntamenti per la Polisportiva San Lorenzo non finiscono domenica. «Il 7 settembre – conferma Vagnini – andremo con un pullman a Bologna per andare a vedere Italia – Polonia. Siamo 62 persone tra bambini e adulti che andranno a tifare la nostra Nazionale».

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c