RIMINI

Controlli a Rimini nei luoghi della movida: 2 arresti, 18 denunciati e stupefacente sequestrato

Impiegate dalla polizia anche le unità cinofile. Ispezioni anche nelle videolottery e sale slot

27/07/2018 - 16:41

Controlli a Rimini nei luoghi della movida: 2 arresti, 18 denunciati e stupefacente sequestrato

RIMINI. Sono iniziati nella tarda serata di ieri e sono proseguiti durante tutta la notte i servizi di controllo del territorio predisposti per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi della movida riminese e presso i parchi cittadini. L’operazione che ha impiegato decine di uomini della Squadra Mobile e delle Volanti della Questura di Rimini ha visto l’impiego anche del personale dei Reparti Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, Bologna e Genova, nonché dell’unità cinofila della Polizia di Stato. Nell’ambito dell’attività presso Marina Centro, le forze dell'ordine hanno arrestato 2 persone (per falsa attestazione delle proprie generalità), denunciato ben 18 persone (per reati connessi agli stupefacenti e per violazione delle disposizioni in tema di ingresso e permanenza sul territorio nazionale e per ricettazione) e sequestrato diverse dosi di sostanza stupefacente, identificando 190 persone. Controlli anche vicino ai locali che hanno portato a fermare una ventina di persone per accertamenti. Alcuni extracomunitari sprovvisti di documenti d’identità sono stati accompagnati in Questura; due di loro, un tunisino e un marocchino, sono stati arrestati per falsa attestazione a pubblico ufficiale. Al primo è stato sequestrato uno spray al peperoncino il cui porto è vietato. Durante il servizio il fiuto dei cani ha inoltre permesso di recuperare decine di dosi tra marijuana, cocaina e hashish occultate in parte tra la vegetazione, in parte sotto la sabbia e in parte tra le doghe delle due panchine. Analoga attività è stata svolta anche nella zona del Parco Murri. Controlli hanno anche interessato sale slot e videolottery; 14 i locali controllati con 5 infrazioni rilevate. 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c