RIMINI

Abusivi in spiaggia, vigili in mountain bike

Fermato un venditore di cocco irregolare

04/07/2018 - 13:28

Abusivi in spiaggia, vigili in mountain bike

RIMINI. In mountain bike per pattugliare la spiaggia. Gli agenti della polizia municipale impiegano questa nuova modalità per controllare l'arenile da Rivabella a Torre Pedrera, in particolare per prevenire l'abusivismo commerciale.

Gli agenti si spostano in bicicletta, riuscendo così a muoversi con velocità e senza problemi. E i primi risultati arrivano. Fermato questa mattina un venditore abusivo di cocco all'altezza del bagno 24 di Viserba. Il giovane, 21enne napoletano, ha spiegato di essere arrivato da poco in zona ed è il primo venditore di cocco sanzionato in questa stagione a conferma del drastico ridimensionamento del fenomeno.

Negli ultimi giorni sono stati sei i sei sequestri di merce venduta irregolarmente, per sanzioni pari a 31mila euro. A questi si aggiungono nove rinvenimenti pronti ad essere venduti e abbandonati per fuggire al controllo della polizia.

Il servizio non si limita alle ore diurne, ma prosegue anche alla sera per scoraggiare la presenza dei venditori irregolari.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c