MISANO

«Si è perso l’avvoltoio Kimbo» ma era nascosto in giardino

Dopo un giro intorno alla chiesa di Scacciano era tornato a casa e ieri si è presentato per l’addestramento

di FILIPPO CAPPELLI

26/06/2018 - 19:42

«Si è perso l’avvoltoio Kimbo» ma era nascosto in giardino

MISANO. Un appello per un avvoltoio smarrito, benché rivolto tramite Facebook, non è certo cosa di tutti i giorni. È ciò che è accaduto ieri quando un uomo ha chiesto l’aiuto dei cittadini riccionesi per provare a ritrovare Kimbo un avvoltoio di 5 anni di cui si erano perse le tracce dal pomeriggio di domenica scorsa.

Il suo proprietario, un addestratore di un parco riccionese, l’aveva cercato ovunque: pensava che fosse andato smarrito, e proprio per questo ne aveva segnalato l’allontanamento tramite social network con l’invito a contattarlo se qualcuno l’avesse avvistato.

Kimbo, in realtà, non era andato lontano: si era nascosto tra gli alberi, per poi alzarsi in volo fino a raggiungere la chiesa di Scacciano, località in cui risiede l’addestratore. Ma poi ha deciso di far ritorno a casa dove il proprietario lo ha ritrovato ieri, anche con una certa sorpresa, intorno all’ora di addestramento.

L’avvoltoio Kimbo è nato nel 2013 a Riccione: appartiene alla specie degli avvoltoi dal berretto, i più piccoli del continente africano.

Questi avvoltoi in natura si cibano di piccoli resti di carcasse, dove sono gli ultimi ad arrivare per le loro dimensioni, e anche di insetti. Mentre gli uccelli di allevamento mangiano carne.

«Sono animali molto intelligenti e creano un grande rapporto con l’addestratore» testimonia il proprietario di Kimbo.

L’esemplare solitamente viene custodito in una voliera e viene liberato periodicamente per le esercitazioni o per... fare due “passi” in giardino. Qualche volta si allontana, ma non per tutto il tempo per il quale in questi giorni ha fatto perdere le sue “tracce”. La storia dunque ha avuto il suo lieto fine e Kimbo potrà ancora far divertire e regalare emozioni a chi parteciperà ai suoi spettacoli.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c