RIMINI

Rette scolastiche non pagate, recuperato oltre mezzo milione

L'attività del Comune partita da dieci mesi. Nel 2017, "buco" complessivo da 800mila euro

14/05/2018 - 15:54

Un dubbio blocca le nomine degli insegnanti

RIMINI. Supera quota 500 mila euro il totale recuperato sulle rette insolute nei servizi educativi. Da meno di dieci mesi effettivi, ovvero dall’arrivo delle lettere di sollecito inviate dal Comune alle famiglie che non pagano le rette  ma anche le mense scolastiche, "il recupero procede regolarmente a pieno regime, avendo già ottenuto finalmente più della metà dell’insoluto complessivo per questi servizi che, a luglio 2017, ammontava per le casse comunali a 800 mila euro di entrate in meno". Quest’attività di recupero continuerà regolarmente nei prossimi mesi utilizzando tutti gli strumenti previsti dalla legge.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c