RIMINI

“Italia’ got talent”, migliaia in fila per un posto sul palcoscenico

In 2.500 per il casting della trasmissione televisiva che va alla ricerca di fenomeni nostrani Il più piccolo “concorrente” ha 3 anni, il più grande 80

06/05/2018 - 11:36

“Italia’ got talent”, migliaia in fila per un posto sul palcoscenico

RIMINI. Sono arrivati da tutta Italia per mostrare il loro talento alla produzione della trasmissione “Italia’s got talent” con la speranza di accedere alle audizioni che partiranno da Ancona nei prossimi giorni alla presenza dei giurati veri e propri. In migliaia, si stimano almeno 2.500 tra ieri e oggi, hanno fatto la fila all’esterno del palacongressi aspettando i due minuti di celebrità, mettendo in mostra i “saperi” più originali, dal canto al ballo, singolo, in coppia o di gruppo, alle acrobazie, le imitazioni e le gag comiche in stile Zelig. Il gruppo più numeroso che ha partecipato al casting di ieri era composto da 40 persone tutte venete, la maggior parte degli aspiranti “talenti” ha raggiunto Rimini da Emilia-Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto ma anche, in 4, dall’estero. In tanti sono arrivati all’alba ma c’è anche chi ha scelto di accamparsi per la notte per essere tra i primi ad esibirsi. 80 anni l’età del concorrente più grande, 3 gli anni del più piccolo, per un’età media dei partecipanti di 26 anni. Numerosi i gruppi e tantissimi aspiranti concorrenti mascherati nei modo più improbabili. Tra di loro merita sicuramente una menzione Gigi, che si è presentato “cavalcando” uno struzzo: il giovane è in realtà un acrobata sui trampoli, travestito appunto da pupazzo sul quale non solo si spostava ma riusciva anche a fare “parlare” facendogli aprire il becco come se fosse lo struzzo a rispondere alle parole dei giurati. Le esibizioni sono andate avanti per tutto il giorno e domani si replica per la seconda e ultima giornata in attesa della trasmissione tv che andrà in onda su Tv8.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c