RIMINI

Vasco Rossi un mese in un locale di Marina: prepara il tour

Da settimane procedono le trattative: per trenta giorni proverà i concerti al via da fine maggio

di NICOLA STRAZZACAPA

15/04/2018 - 16:35

Vasco Rossi un mese in un locale di Marina: prepara il tour

RIMINI. Dopo la suggestiva diretta del concerto per i 40 anni di carriera sui maxi schermi in spiaggia e “l’Albachiara” a quasi 20.000 voci a due passi dal portocanale e dal mare sulle note dei suoi musicisti sbarcati in elicottero dal Modena Park insieme a Gaetano Curreri in un 1° luglio 2017 entrato negli annali della musica, Vasco Rossi punta su Rimini anche per il Tour 2018.

Purtroppo non su quel Romeo Neri in cui il Blasco ha regalato emozioni a non finire negli anni ’80 e ’90 o magari con un concerto all’Rds Stadium dopo un ventennio di assenza della Riviera nella sua “scaletta”, ma per preparare al meglio il nuovo show che decollerà con la data zero di domenica 27 maggio a Lignano Sabbiadoro per poi scattare ufficialmente il 1° giugno all’Olimpico di Torino e toccare Padova, Roma, Bari e Messina: il Komandante è infatti in cerca da settimane di una location in città in cui preparare al meglio la nuova tournée. Ne ha già visionata più di una e dopo una serie di sopralluoghi si sta valutando quella che potrebbe essere la soluzione ideale.

Il locale da trovare

Si tratta di un locale di Marina Centro, “perimetro” battuto davvero a 360 gradi tanto che lo staff aveva già aperto in loco una precedente trattativa poi non concretizzatasi quando sembrava questione di dettagli per qualche difficoltà logistica nel garantire la necessaria “privacy sonora” al canonico assalto dei fan in caccia di primizie su scaletta e anticipazioni varie. Aspetti in questo caso probabilmente più gestibili.

Ora si stringe

Il conto alla rovescia è oramai alle battute finali, anche perché alla prima nota live manca appena un mese e mezzo e l’intenzione è dedicare alle prove generali almeno una trentina di giorni.

A fare ben sperare è poi il noto feeling di Vasco con Rimini, che ogni tanto elegge a suo buen ritiro per qualche giorno di relax rifugiandosi al Grand Hotel e vivendo la sua spiaggia: l’ultima volta proprio un annetto fa alla vigilia dell’evento da Guinness dei Primati per il quarantennale, con il palco del Modena Park raggiunto proprio in elicottero dalla Riviera nel pomeriggio del maxi concerto. Facile ipotizzare che sarà così anche questa volta, anche se ovviamente tutti i diretti interessati – dai titolari del locale di Marina Centro a quelli della storica struttura regina della ricettività della Riviera – tengono rispettosamente le bocche cucite.

Gli habitué della Riviera

Non resta che incrociare le dita per il nuovo possibile connubio Rimini-star della musica italiana che non più tardi di qualche mese fa aveva visto Jovanotti scegliere ancora una volta proprio l’Rds Stadium per preparare il suo Lorenzo Live 2018 e farne teatro di tre concerti del nuovo tour con cui sta facendo ballare la sua tribù alle varie latitudini e longitudini sulle note dell’ultimo album ‘Oh, vita!’: l’ultima parola tocca al Komandante, per “agli ordini” e “sissignore” è già tutto pronto.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c