Domenica 02 Ottobre 2016 | 00:17

Più letti oggi

AERADRIA

Fallimento Air: sequestrati i beni degli amministratori

Beni sotto sigillo per 3,5 milioni a Giorgetti, Pacassoni e Fabbri

Fallimento Air: sequestrati i beni degli amministratori
...

Un’altra tegola si è abbattuta sulla società controllata da parte di Aeradria, la società madre dell’aeroporto Fellini era fallita. Sono stati infatti messi sotto sigilli i beni personali degli amministratori di Air srl, una branchia della galassia Aeradria. Il giudice del tribunale civile ordinario di Bologna ha infatti disposto di sequestrare i beni immobili e mobili, per un valore di 3,5 milioni di euro, degli amministratori della società dichiarata fallita lo scorso 9 ottobre. Una decisione che arriva in seguito alle richieste del curatore fallimentare di Air srl, Andrea Ferri di Bologna, in seno all'azione di responsabilità sul fallimento nei confronti degli amministratori. A finire nei guai sono stati Alessandro Giorgetti, presidente e amministratore di Air, i consiglieri Eugenio Pacassoni ed Enzo Fabbri, che si sono visti sequestrare i beni personali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000