IL RITORNO

Ryanair torna a Miramare: voli per Londra, Varsavia e Kaunas

Si comincia a volare a marzo. Da oggi si possono acquistare i primi biglietti a partire da 19,99 euro

Ryanair torna a Miramare: voli per Londra, Varsavia e Kaunas

RIMINI. Ryanair torna sulla pista dell’aeroporto “Federico Fellini” di Miramare. Con tre nuove rotte: per Kaunas in Lituania (con un volo alla settimana), per Londra Stansted in Gran Bretagna (due voli alla settimana) e per Varsavia Modlin, in Polonia (due voli alla settimana). Si comincia a decollare dal prossimo anno, il mese scelto è marzo.

Tariffe basse

Si tratta di parte della programmazione estiva, anticipata all’inizio di marzo.

Il tutto con tariffe ancore più basse e per i clienti le novità del programma “Always Getting Better” che comprende cifre per il bagaglio da stiva ridotte di 25 euro per una valigia di 20 chilogrammi, una nuova partnership con il Network Erasmus per offrire agli studenti biglietti scontati e una piattaforma di prenotazione dedicata.

E ancora, con la possibilità di cercare voli e hotel e lo stato dei voli su Ryanair.com con il riconoscimento vocale di Alexa. Grazie ai nuovi sito e app Ryanair Rooms le nuove rotte saranno acquistabili sul sito Ryanair.com a partire da oggi, con posti a partire da 19,99 euro, per viaggi da marzo a maggio, che possono essere prenotati solo fino alla mezzanotte di martedì 28 novembre.

«Un grande giorno»

«Ryanair è felice di tornare a Rimini» con tre nuove rotte a partire da marzo e infatti lancia una «promozione che metterà in vendita posti a partire da soli 19,99 euro», conferma John F. Alborante, sales and marketing manager Italia di Ryanair.

Per il Fellini un «grande giorno», sottolinea l’amministratore delegato di AirRiminum, Leonardo Corbucci. Il ritorno di Ryanair nel capoluogo romagnolo con queste «prime» tre rotte, aggiunge, «rappresenta l’avvio di un progetto dalle grandi opportunità». I luoghi e i territori in cui Ryanair approda, sia in Europa sia in Italia, hanno «sempre registrato importanti benefici».

Per questo la società di gestione dello scalo aeroportuale di Miramare ha intenzione di studiare «insieme a tutti gli altri soggetti che vorranno affiancarci in questo progetto, le modalità per sfruttare al meglio le enormi opportunità che questa collaborazione, a lungo termine, con la principale compagnia aerea europea potrà generare».

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017