Lunedì 23 Ottobre 2017 | 02:39

Elezioni a Riccione

Vince il ballottaggio: Renata Tosi torna sindaca

Battuta la rivale del centrosinistra Sabrina Vescovi

Renata Tosi provoca, attacca e sbrana il Pd

Renata Tosi

RICCIONE. Renata Tosi vince il ballottaggio con uno scarto di poco più di quattrocento voti (456) e ritorna sulla poltrona di sindaca a distanza di quattro mesi. Con il 51,45% dei voti, contro il 48,55 di Sabrina Vescovi, ha riconquistato Riccione. Era il 23 febbraio quando 13 consiglieri si sono presentati davanti al notaio per dare le dimissioni e mettere fine al mandato della prima cittadina. Quattro mesi dopo torna alla guida di Riccione dopo avere superato con 8.107 voti l'avversaria politica, Sabrina Vescovi del Pd (7.651), battuta anche al primo turno, l'11 giugno scorso: l'esponente del partito democratico era arrivata dietro con 5.917 voti (34,23 per cento); la Tosi aveva ottenuto 6.236 preferenze (36,07 per cento). Nel 2014, la Tosi, sempre al ballottaggio, aveva invece ottenuto 8.695, pari al 53,39 per cento e aveva sconfitto ancora una volta il Partito democratico, che aveva schierato Fabio Ubaldi, il quale si era fermato a 7.591, ovvero il 46,61 per cento. Esplode quindi la gioia nel quartiere elettorale di San Lorenzo della neo sindaca di Riccione. «Finalmente siamo tornati. Devo ringraziare i riccionesi: hanno capito che avevamo un lavoro da finire e che era stata una carognata lasciarci a casa. I riccionesi si sono abituati bene e adesso continueranno anche meglio: portiamo il cambiamento». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000