RICCIONE

Nuovo raid contro il Trc

Scritte contro Pd, Ubaldi e Pironi

27/02/2014 - 11:20

Nuovo raid contro il Trc

RICCIONE. Nuovo raid anti metropolitana di costa a Riccione. Nella notte alcuni attivisti (per ora ignoti ma non è detto che non siano stati ripresi da delle telecamere) hanno riempito di scritte la città contro il trasporto rapido costiero, mettendo nel mirino il Partito democratico e i candidato sindaco Fabio Ubaldi e Massimo Pironi, primo cittadino uscente. Le scritte “No Trc” sono comparse sulle mura lungo via Aosta, dove sono in corso i lavori, sul cantiere del Savioli Spiaggia e anche su quello del ristorante Calamaro in zona porto. Già a metà mattinata gli operai del Comune erano al lavoro per farle cancellare.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c