inchiesta della finanza

Battazza è tornato un uomo libero

False sponsorizzazioni: l'ex sindaco non ha più l'obbligo di firma

02/03/2017 - 15:34

Battazza è tornato un uomo libero

RIMINI. Il giudice del tribunale di Rimini ha revocato l'obbligo di firma per Claudio Battazza. L'ex sindaco del Comune di Morciano di Romagna è a tutti gli effetti tornato a essere un uomo libero. Battazza era stato arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulle false sponsorizzazioni condotta dalla guardia di finanza di Rimini e coordinata dalla procura della Repubblica di Rimini. Il primo cittadino, inizialmente posto ai domiciliari, successivamente alle dimissioni era stato costretto a sottostare all'obbligo di firma. Ora è tornato libero. 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c