Venerdì 30 Settembre 2016 | 01:48

RADICI KILLER

Pavimento sconnesso a Riccione, finisce in ospedale

Donna sviene dopo la caduta in viale Ceccarini

Pavimento sconnesso a Riccione, finisce in ospedale

Una donna di 54 anni di Cattolica questa mattina è caduta in viale Ceccarini, all’angolo di viale Gramsci. La signora, di professione operatrice socio sanitaria, è inciampata a causa della pavimentazione rialzata dalle famigerate radici dei pini di viale Ceccarini a Riccione. La cattolichina è stata trasportata d’urgenza in ospedale con una ambulanza: rovinando a terra era svenuta. Accusa fortissimi dolori alla schiena: i medici stanno eseguendo tutti gli esami del caso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000