Giovedì 08 Dicembre 2016 | 16:56

TURISMO

Monaco di Baviera sbarca a Rimini

Due treni a settimana

 Monaco di Baviera sbarca a Rimini

RIMINI. Fissiamo in agenda questa data: venerdì 17 giugno. E’ arrivato il primo treno che inaugura i collegamenti ferroviari di Deutsche Bahn tra Monaco di Baviera e Rimini. A bordo un gruppo di giornalisti tedeschi che partecipa a un eductour organizzato da Apt.

Fino al 10 settembre la tratta collegherà, con due treni settimanali da 500 posti, la capitale bavarese con Rimini e la Riviera Romagnola (attraverso un apposito servizio di navette da 19 o 24 posti, con più di 50 fermate intermedie e destinazione finale Cattolica e Cervia).

I giornalisti - accolti dall’assessore regionale al turismo Andrea Corsini, dal presidente dell’Apt Liviana Zanetti e dal sindaco Andrea Gnassi - sono Domokos Szabo’ del quotidiano sassone Sächsische Zeitung (234.550 lettori), Regula Zellweger Oswald del mensile tedesco Active Live (34mila lettori), Klaus Vogt, free lance che collabora tra gli altri con Die Welt (194.848 lettori) e Spiegel online (584.115.391 pagine visualizzate giornalmente), Cornelia Geibler, che scrive per i quotidiani Berliner Zeitung (105.819 lettori) e Kölner Stadtanzeiger (359.697 lettori), e Markus Schramek per il quotidiano Tiroler Tageszeitung (92.644 lettori), il più letto del Tirolo austriaco.

Ad attendere i passeggeri in stazione, anche un assaggio della piadina riminese.

«La sfida nel rendere sempre più competitivo e internazionale il nostro turismo - ha sottolineato Corsini - passa anche dal fronte dei collegamenti e del viaggiare smart, con servizi efficienti, economici e a misura di viaggiatore».

L’accordo con DB Bahn Italia prevede numerose azioni promozionali che daranno visibilità alla vacanza in Romagna: dalla realizzazione in 10mila copie di un Flyer con la nuova tratta Monaco-Rimini, distribuito a bordo di tutti i treni DB-ÖBB EuroCity, a un grande poster posizionato all’interno del “Reisezentrum”, la biglietteria di Deutsche Bahn alla stazione di Monaco di Baviera, che riporta graficamente il tragitto ferroviario del Monaco-Rimini e l’immagine ufficiale della Campagna Germania realizzata da Apt (la famiglia, intenta a farsi un selfie con il Mare Adriatico come sfondo e il claim “Ciao mamma, sono in Romagna”).

Non solo, in un’apposita sezione del sito www.familienurlaubromagna.com, strumento digitale della campagna promozionale della Riviera in Germania, sono disponibili i pacchetti treno, navetta, hotel proposti dagli albergatori da Comacchio a Cattolica aderenti alla rete degli uffici Iat. Ad attendere in stazione i passeggeri del Monaco-Rimini ci saranno navette da 19 o 24 posti con destinazione finale Cattolica e Cervia, che effettueranno 26 fermate in direzione nord e 25 in direzione sud.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000