Sabato 10 Dicembre 2016 | 06:01

La politica nazionale nella Perla Verde

Congresso Sel, oggi arriva Laura Boldrini

Novecento delegati da tutta Italia. Domani c'è Matteo Renzi

Congresso Sel, oggi arriva Laura Boldrini

RICCIONE. Al congresso nazionale di Sel oggi ci sarà anche il presidente della camera Laura Boldrini. L’arrivo al Palazzo dei congressi è previsto alle 15: tutta l’area attorno alla struttura sarà blindata e interdetta al traffico per consentire il passaggio delle auto blu e della scorta.La Boldrini, che ricopre la terza carica dello Stato, interverrà alla convention del partito guidato da Nichi Vendola.Laura Boldrini è stata eletta alla guida della Camera nel marzo 2013, indicata dalla coalizione Italia bene comune composta da Sinistra ecologia libertà e Partito democratico.

E’ la terza donna, dopo Nilde Iotti e Irene Pivetti, a ricoprire questo ruolo. Il congresso sarà aperto oggi (fino a domenica) dal saluto del sindaco, Massimo Pironi, seguirà la relazione del presidente di Sel, Vendola, a cui sono affidate le conclusioni di domenica alle 12. Invitato anche il segretario del Pd, Matteo Renzi, che sarà a Riccione nel pomeriggio di sabato.«Non abbiamo invitato il premier Letta perchè siamo all’opposizione e dunque abbiamo effettuato una valutazione politica» ha spiegato il coordinatore nazionale Francesco Ferrara.Daniela Santorni, responsabile dell’organizzazione del partito, ha inoltre annunciato che verrà lanciato proprio da Riccione anche il nuovo sito del partito.Da Sel specificano che al congresso parteciperanno 900 delegati di cui il 47% donne, in rappresentanza dei 34.300 iscritti. Tra i quali il 40% è costituito da donne, mentre gli under 40 rappresentano il 55% degli aderenti a Sel.

Tra gli inviati dei partiti dell’aerea del centrosinistra ci sono i rappresentati di Scelta civica e Rifondazione comunista. Ma anche rappresentati europei di Pse, Gue e Verdi. Invitati i sindacati confederali, Cisl, Uil e Cgil. Sono attesi Susanna Camusso e Maurizio Landini. Fra gli ospiti anche molte associazioni dall’Anpi all’Arci, dalla Coldiretti alla Cia, da Libera a Sbilanciamoci, dalla Lav a Federconsumatori.Dall’11 novembre al 19 gennaio si sono tenuti 18 congressi regionali (109 congressi di Federazione), un congresso per le organizzazioni presenti nei principali stati dell’Europa, per un totale di 128 congressi cui vanno aggiunte le assemblee pre-congressuali dei circoli delle grandi città. I delegati ai congressi regionali sono stati circa duemila.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo