Giovedì 29 Settembre 2016 | 13:51

LA MALEDIZIONE

Recupero colonia Murri, fallisce Rimini & Rimini

Biagini: tocca al curatore

 Recupero colonia Murri, fallisce Rimini & Rimini

RIMINI. Diciamo che la notizia non ha colto di sorpresa: la “Rimini & Rimini” è stata dichiarata fallita dal Tribunale di Rimini (il 4 marzo). Già l’anno scorso, quando in commissione dipartimentale venne resa pubblica la procedura di concordato, tutte le attenzioni vennero dedicate al progetto di recupero della colonia Murri. E’ infatti noto che proprio alla Rimini & Rimini erano affidate le speranze di strappare all’incuria l’incompiuta di Bellariva, bloccata dall’inizio degli Anni Novanta.

L’assessore al territorio Roberto Biagini (Pd) a questo punto conta di intraprendere la stessa strada con la quale si conta di sanare la ferita della nuova questura di via Roma: il dialogo con il curatore. «Lo sapevamo - commenta Biagini -. Ora attendiamo che il curatore fallimentare chieda un incontro con il Comune».

Già questa estate i referenti della Rimini & Rimini avevano dichiarato: «Non saremo noi a portare a termine l’opera, stiamo cercando di confezionare una soluzione in modo che qualche acquirente acquisti la Murri e porti a termine i lavori».

Mentre l’assessore Biagini aveva risposto. «Rimini & Rimini ha in mano i permessi a costruire, è chiaro che nel momento in cui non dovessero farsi più vedere l’amministrazione comunale insieme al curatore valuterà il da farsi, ma per ora siamo in una fase bonaria e consensuale», mentre lo stesso «management sta cercando privati in grado di procedere all’investimento sulla Murri, subentrando ad essa».

A questo proposito, quando il patron di Eataly, Oscar Farinetti, annunciò ai quattro venti l’idea di aprire una propria creatura al mare, tutti hanno pensato alla Murri. La colonia di Bellariva ha infatti le giuste destinazioni (dal commercio alla ristorazione). La strada pare comunque in salita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000