Domenica 11 Dicembre 2016 | 07:04

Più letti oggi

CLAMOROSO INCIDENTE A VERGIANO

Autobus si rovescia e cade in un giardino

Quasi illesi il conducente e una passeggera: erano appena scesi dei bambini

Autobus si rovescia e cade in un giardino

 

RIMINI. Un autobus di linea della Start Romagna si è ribaltato e, facendo un salto di sei metri, è finito nel giardino di un’abitazione privata: all’interno c’erano il conducente e una passeggera di 75 anni, usciti praticamente illesi dall’incidente. Mancavano pochi minuti alle 14.30 e il mezzo, che procedeva in direzione monte-mare a bassa velocità in via Montalbano nella frazione di Vergiano, stando a una prima ricostruzione, ha urtato contro un muretto di recinzione che costeggia la strada e perdendo il controllo è cappottato, facendo un salto di circa sei metri. Il pullman, della linea 14, ha fatto un giro e mezzo, finendo la sua “corsa”, appoggiato su una fiancata, all’interno di un giardino privato all’altezza del civico 8, che si trova su un livello più basso rispetto a quello della strada.

Oltre all’autista, un uomo di 50 anni, c’era una sola passeggera anziana, entrambi trasportati all’ospedale Infermi di Rimini. Il brutto incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più serie. Il conducente, infatti, avrebbe riferito che alla fermata prima che uscisse di strada, erano scesi sei bambini di rientro dalla scuola.

E seduta al suo posto era rimasta solo la donna. In un primo momento si era temuto che le condizioni della 75enne fossero molto più gravi, ma alla fine, sottoposta a tutti gli accertamenti del caso in pronto soccorso, sono risultate solo delle contusioni. Si sospettava una frattura ma le radiografie l’hanno esclusa. Rimuovere il bus dalla proprietà privata è stata un’operazione piuttosto complessa, durata quasi 4 ore, per la quale sono intervenuti i vigili del fuoco. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia municipale di Rimini. Non è escluso che l’autista sia stato colto da un malore. Anche Start Romagna, la società che gestisce il trasporto pubblico locale, si è attivata per fare i dovuti accertamenti e per la rimozione dell’autobus. In casa c’era la figlia della proprietaria che racconta: «Stavo guardando la televisione quando ho sentito un grande frastuono. Mia madre si trovava in giardino ma dalla parte opposta rispetto a dove è accaduto l’incidente. E’ corsa subito in casa da me e dalla finestra abbiamo visto che in giardino c’era l’autobus ribaltato. Abbiamo chiamato subito il 118 e siamo corse fuori per prestare soccorso. La signora era molto spaventata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000