Giovedì 08 Dicembre 2016 | 23:07

STADIO ROMEO NERI

Via libera al campo sintetico

Faccia a faccia fra l'amministrazione e il direttore sportivo della Rimini Calcio

Via libera al campo sintetico

RIMINI. Nuovo terreno di gioco e gestione della stadio comunale “Romeo Neri”.

Continua la serie di incontri fra l’amministrazione comunale e la Rimini calcio. Questa mattina si sono visti per l’ennesima volta l’assessore allo sport Gian Luca Brasini e il direttore sportivo Angelo Palmas.

Al centro della discussione il nuovo manto erboso che risale agli Anni Settanta e quindi ha bisogno di una ristrutturazione. La società ne chiede uno in erba sintetica e l’amministrazione, impegnata in un progetto di manutenzione della pista di atletica, si è già dichiarata disponibile.

Ha infatti dichiarato su Facebook, l’assessore Brasini un paio di settimane fa. «Vorrei precisare che rispetto alle polemiche sollevate da qualcuno in merito alla ristrutturazione della pista di atletica mi sono da giorni reso disponibile a un incontro congiunto con Rimini Calcio, alcuni rappresentanti dei tifosi e associazioni sportive del territorio».

Il motivo? «Spiegare che il progetto non è incompatibile con il calcio e soprattutto che non pregiudica l’eventuale realizzazione del manto in sintetico come richiesto dalla stessa società».

A questo punto si tratta di capire come intervenire. Il campo sintetico potrebbe essere realizzato direttamente dal Comune, riservando all’intervento un apposito capitolo di spesa. Per quanto riguarda la gestione dello stadio, il dibattito prosegue, ma ci si deve rivedere.

Sempre ieri la Commissione di vigilanza ha effettuato un sopralluogo alla curva est e al termine ha dato il via libera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000