Mercoledì 28 Settembre 2016 | 17:23

ANCORA SANGUE SULLE STRADE

Perde il controllo dell'auto e finisce contro un tir: 49enne muore sul colpo

Lo schianto si è verificato nella tarda mattinata di ieri in via Trieste, alle porte della città

 Perde il controllo dell'auto e finisce contro un tir: 49enne muore sul colpo

RAVENNA. Sarebbe stato vista sbandare lentamente, spostandosi metro dopo metro sempre più a ridosso della riga di mezzeria fino a invadere la corsia opposta proprio nel momento in cui stava sopraggiungendo un camion. L’autotrasportatore alla guida di uno Scania che stava percorrendo via Trieste in direzione del porto si sarebbe trovato di fronte l’auto senza poter far nulla. Nonostante il tentativo di frenata, non è riuscito ad evitare l’impatto contro la Punto condotta da Michele Zollo, 49enne residente ad Alfonsine.

Un urto che non ha lasciato scampo all’uomo, la cui utilitaria dopo lo schianto contro il mezzo pesante si è girata su se stessa finendo per essere centrata anche da una Fiat Qubo che proveniva alle sue spalle e su cui viaggiavano una donna con una bambina.

Si allunga così la scia di morti sulle strade del Ravennate. L’ennesima sciagura è avvenuta nella tarda mattinata di ieri, verso mezzogiorno, alle porte della città. La collisione costata la vita al 49enne è avvenuta all’altezza delle torri Hamon, la cui conformazione caratterizza lo skyline della zona. La dinamica di quanto accaduto è al vaglio del personale dell’infortunistica della polizia municipale, intervenuto sul posto per i rilievi insieme al 118 e ai vigili del fuoco. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la persona deceduta stava percorrendo via Trieste in direzione del ponte mobile quando, per cause in via di accertamento, avrebbe perso il controllo dell’auto, vista spostarsi da alcuni automobilisti in transito sempre più verso sinistra, fino a invadere l’altra corsia.

Uno sbandamento anomalo - che ha fatto prendere in considerazione l’ipotesi di un malore accusato dal conducente - concluso con il terribile impatto contro la motrice del camion che procedeva in direzione opposta. Dopo l’urto la macchina ha avuto una seconda collisione contro l’auto che proveniva alle sue spalle. Nonostante il tempestivo allarme al 118, quando il personale medico è giunto sul posto per il 49enne non c’era purtroppo più nulla da fare. Lesioni lievi invece per le altre persone coinvolte nello scontro, portate comunque all’ospedale per essere visitate. Per consentire soccorsi e indagini, la strada è stata chiusa al traffico per un paio d’ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000