Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:34

Più letti oggi

 

CERVIA

Quasi 100mila per Musa

Nel 2013 il Museo del sale di Cervia ha registrato 90.727 visitatori

Quasi 100mila per Musa

CERVIA. Il sale continua ad essere “oro” per la Romagna. Cifre da record per l’affluenza al Museo del sale di Cervia nel 2013. Le presenze sono state ben 90.727. Picchi si osno registrati ovviamente in corrispondenza del periodo estivo con oltre 40.000 persone che hanno visitato il museo soprattutto nel mese di settembre, che ha visto una media giornaliera di 495 visitatori (13.885 in settembre contro 12.529 di agosto e i 13.997 di luglio). Ancora più sorprendente è la concentrazione di presenze in corrispondenza della manifestazione Sapore di sale che ha visto nel weekend dal 6 al 8 la presenza di oltre 7000 persone che si sono riversate al museo. « Si tratta di una istituzione in continua crescita che vuole essere luogo di aggregazione e condivisione oltre che di conservazione e valorizzazione del patrimonio storico-culturale locale – dichiara l’assessore alla Cultura Alberto Donati –. La nuova sezione inaugurata nel corso del 2013 accoglie reperti archeologici di grande valore per la città e ha dato una spinta importante volta al recupero di altro materiale archeologico e storico. I numeri delle visite ci confermano il grande apprezzamento da parte del pubblico e rende orgogliosa l’amministrazione comunale. Un sentito ringraziamento va naturalmente al Gruppo Culturale Civiltà Salinara che da anni opera nell’area della cultura locale mantenendo vive e diffondendo la conoscenza delle nostre tradizioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000