Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 19:13

TRAGEDIA SENZA FINE

Muore sotto un tir lo zio di Gionatan

Il nipotino era stato ucciso da un pirata della strada

Muore sotto un tir lo zio di Gionatan

Giuseppe Solito mentre gioca col piccolo Gionatan

.

RAVENNA. Tragico incidente stradale poco prima delle 22 di ieri sera in via Canale Molinetto. Una tragedia che ha dell’incredibile perché la vittima è Giuseppe Solito, classe 1982, ovvero lo zio del piccolo Gionatan Lasorsa il bambino investito e ucciso da un’auto pirata lo scorso giugno a Ponte Nuovo.

Solito è morto sul colpo, dopo che la sua vettura si è schiantata contro un autotreno che trasportava un carico di barbabietole barbabietole. Lo schianto è avvenuto non lontano dal cavalcavia che taglia via Canale Molinetto, nel tratto in cui la strada si appresta a diventare a doppia corsia per chi è diretto verso il mare.

Stando a una prima ricostruzione eseguita ieri dalla polizia stradale sembra che l’autoarticolato stesse viaggiando in direzione di Ravenna da Punta Marina e avesse appena svoltato da una carraia secondaria per immettersi nella via principale. Per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, la Citroen Xsara con a bordo la vittima - che stava invece viaggiando da Ravenna verso Punta Marina - non è riuscita a evitare l’impatto e si è letteralmente incastrata tra il primo e il secondo rimorchio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000