IL CASO

Gioco d'azzardo, il Comune valuta restrizioni

10/01/2014 - 13:10

Gioco d'azzardo, il Comune valuta restrizioni

RAVENNA. «L’Amministrazione comunale accoglie con interesse le proposte del gruppo dello Zuccherificio ritenendole nel solco della campagna intrapresa dal Comune per contrastare il gioco d’azzardo». E’ l’annuncio fatto questa mattina da Palazzo Merlato. «Per quanto riguarda la proposta di imporre il blocco sulla rete Wi-Fi alle scommesse e ai giochi on line – dichiara l’assessore a Ravenna Digitale Massimo Cameliani - verificheremo modalità e costi circa l’implementazione di un firewall che non consenta l’accesso a tali siti».

Per quanto riguarda la proposta di vietare la pubblicizzazione di sale da gioco o attività similari mediante affissioni, l’Amministrazione comunale si riserva di valutarne l’applicabilità sotto il profilo giuridico.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c