Sabato 10 Dicembre 2016 | 02:05

NOTTE DI PAURA

Armati di fucile rapinano distributore

Alla stazione di servizio Sant'Eufemia portati via l'incasso, un Ipad e un portafogli

Armati di fucile rapinano distributore

RAVENNA. Hanno fatto irruzione nella notte fra sabato e domenica, intorno all’una. Armati di fucili, hanno assaltato e rapinato la stazione di servizio di Sant’Eufemia, in corsia sud dello svincolo per Ravenna dell’A14.

Ad agire sono stati due banditi, con il volto travisato da berretti, mentre un terzo complice li attendeva al volante dell’auto pronto a partire in tutta velocità per la fuga.

I due hanno preso di mira la pompa di benzina, dove - stando alle prime ricostruzioni - a quell’ora di notte si trovava al lavoro un solo addetto. Condizione ideale per agire indisturbati.

Pare che l’addetto in quel momento fosse impegnato sul retro a pulire i servizi, mentre nei locali del distributore si trovava un amico. Quando hanno fatto irruzione i banditi, hanno minacciato quest’ultimo con il fucile, hanno prelevato la cassa - che conteneva circa 240 euro, e sottratto un Ipad e un marsupio - contenente chiavi e portafoglio - all’addetto e all’amico.

I rapinatori sono quindi saltati in auto e e ripartiti a forte velocità in direzione di Ravenna. Il veicolo è una Bmw di grossa cilindrata, risultata poi rubata.

Appena i malviventi si sono allontanati, l’addetto del distributore ha chiamato il 113: sul posto è giunta una volante della Polizia Stradale di Ravenna. Sono state acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza, che hanno ripreso tutta la scena, e potrebbero rivelarsi decisive nella caccia ai rapinatori.

La rapina presenta infatti non poche analogie con quello avvenuto venerdì mattina a Toscanella di Dozza; anche in quel caso il titolare di un distributore di metano è stato rapinato sotto minaccia di un fucile a canne mozze; ad agire, sempre tre banditi.

Ma la stessa area di servizio Sant’Eufemia era stata presa di mira appena un mese fa: tre i banditi in azione anche in quella circostanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000