CERVIA

Omicidio a Castiglione, ucciso pizzaiolo 43enne

L'uomo, di origini pugliesi, trovato morto sul divano di casa

07/10/2018 - 10:33

Omicidio  a Castiglione, ucciso un 43enne

Gli investigatori sul luogo dell'omicidio (foto Fiorentini)

CERVIA. Un uomo di 43 anni è stato trovato morto questa notte attorno all'una e trenta in un bilocale di Castiglione di Cervia. L'uomo, Rocco Desiante, era da giorni che non si faceva vedere. L'ultima volta era stato visto mercoledì scorso. Così un suo amico, proprietario dell'appartamento dove da poco era andato a vivere, ha deciso di controllare. Si è presentato nell'appartamento assieme ad altri amici. La porta però era chiusa con la chiave inserita dall'interno.

Sono stati quindi allertati i vigili del fuoco. Una volta entrati nel piccolo bilocale di via Castiglione è stata fatta la macabra scoperta. Il corpo di Desiante era  riverso sul divano in un bagno di sangue. L'ipotesi principale è che si sia trattato di un omicidio. Il 43enne sarebbe stato colpito brutalmente a calci e pugni. Sarebbe stato lui ad aprire al suo assassino dal momento che non sono stati trovati segni di effrazione. L'omicida uscendo si sarebbe chiuso poi la porta alle spalle. Sul posto sono intervenuti anche la scientifica dei carabinieri, il medico legale e il pm di turno Antonio Vincenzo Bartolozzi. Agli investigatori ora il compito di scoprire il movente del delitto. Alle indagini potrebbero essere utili eventualmente i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona che ora verranno esaminati. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c