Sabato 03 Dicembre 2016 | 20:38

CAPODANNO AL KOJAK: ATTIMI DI TENSIONE

Cade pezzo di controsoffitto durante la festa in discoteca In quattro al pronto soccorso

Cade pezzo di controsoffitto durante la festa in discoteca In quattro al pronto soccorso

RAVENNA. In pista i ragazzi stavano ballando quando un pezzo del controsoffitto si è staccato finendo su alcune persone. Attimi di paura la notte scorsa alla discoteca Kojak di Porto Fuori dove la festa di Capodanno è finita con le ambulanze davanti al locale, i vigili del fuoco al lavoro, lo stop alla musica e le porte aperte per far uscire tutti quelli che erano dentro in via precauzionale.

E’ successo tutto poco dopo le 2. «A crollare - ha detto il gestore all’agenzia Ansa - è stata una porzione di un metro e mezzo per 60 centimetri di materiale leggero». Probabilmente il cedimento è stato causato dall’umidità provocata da qualche infiltrazione nel soffitto che ha appesantito i pannelli del controsoffitto facendone poi staccare uno che è finito un paio di metri più in basso addosso a un gruppo di giovani che si trovava nel locale per la festa.

Momenti di tensione, poi la decisione di far uscire tutti i presenti dal locale. «L’ho fatto - continua il gestore - prima dell’eventuale decreto di inagibilità da parte dei pompieri». Che al Kojak sono arrivati poco dopo assieme ai carabinieri e alle ambulanze del 118. Gli infermieri di Ravenna soccorso si sono occupati dei giovani rimasti contusi. Quattro in tutto poi visitati al Pronto soccorso. «Mi risulta che un paio delle persone medicate siano state dimesse senza prognosi», continua ancora il gestore della discoteca di Porto Fuori. Nessuno è rimasto ferito in modo serio. Per tutti solo qualche escoriazione e un paio di lividi. Inevitabile però lo spavento. Nessun disordine però durante lo sgombero del locale che è avvenuto in modo ordinato, controllato comunque dai carabinieri di una pattuglia del nucleo radiomobile e della stazione di Lido Adriano, chiamati per evitare problemi. La struttura, dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco, è stata chiusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000