RAVENNA

Turista tedesco cerca la ragazza di Marina di Ravenna con cui ebbe un flirt 50 anni fa

Da Francoforte l’appello del 72enne Rolf, che conobbe la giovane parrucchiera nell’estate del 1966 al mare. E invia la foto dell'epoca scattata in spiaggia

05/10/2018 - 07:13

Turista tedesco cerca la ragazza di Marina di Ravenna con cui ebbe un flirt 50 anni fa

Immagine di repertorio

RAVENNA. Tutti a cercare Nancy. A chiamare amici, parenti, scomodando memorie storiche e ricordi lontani. Questo ha innescato la lettera che Rolf - 72enne tedesco che negli anni ‘60 frequentava d’estate Marina di Ravenna - ha spedito a Repubblica con un appello indirizzato alla donna con cui passò un’estate di passione. Era il 1966 e Natalina, detta Nancy, faceva la parrucchiera in uno dei due campeggi della località balneare. Tra Nancy e Rolf, all’epoca 22enne, fu una love story di quelle fugaci, durata il soffio di una villeggiatura ma rimasta impressa nei colori seppiati di una fotografia dell’epoca nel mentre di uno di quei baci che il turista tedesco non ha mai più dimenticato. E proprio quello scatto, riemerso da un cassetto cinquant’anni dopo, ha riportato alla giovinezza il turista teutonico, riaprendo la ferita dei rimpianti.

Le scuse

Come quella volta, nel 1968, quando la giovane parrucchiera andò a Francoforte per rivedere l’amante. Rolf, così ammette, non si presentò. Per questo nella missiva dà spazio al mea culpa e spiega il perché, prima di procedere con le scuse: si era appena sposato quando Nancy, forse ancora speranzosa alla luce di un rapporto epistolare mai interrotto, si presentò nella città tedesca per incontrarlo. Aveva avuto pure un figlio. Uno sgarbo che, lascia intendere, teme abbia fatto soffrire l’ex fiamma italiana.

«Voglio sapere se stai bene»

Poi, dopo quel soggiorno di tre settimane, cinquant’anni sono passati in un soffio. Rolf è ancora sposato (forse per questo nella missiva manca il mittente), ma quel tarlo non se n’è mai andato. «Tu eri parrucchiera, io turista. Questo ricordo mi ha travolto», scrive al quotidiano bolognese. «Tornati a casa, ci scrivemmo per un po’. Ma la distanza era troppa, cosa avrebbe mai potuto essere di noi con mille chilometri di mezzo?».

Ma lo scopo di questo ritorno, a distanza di così tanto tempo? «Spero che tu sia felice - continua - e tu abbia reso felice la vita dei tuoi cari». Così spiega la decisione di scrivere una lettera al quotidiano, mostrandosi affezionato a un rapporto lontano - così come allora - dall’immanenza di mail e social network. «Manderò questa lettera a un giornale di Bologna con la speranza che tu legga. Voglio solo sapere se stai bene. Sarei contento di saperti felice. Ti immagino come una bella mamma italiana serena e con un bel gruppo di bambini e nipoti. Se siamo fortunati e vuoi rispondere magari prova attraverso la Bild edizione di Francoforte. E sennò - conclude senza alleggerire la dose di romanticismo - ti auguro il meglio, tanta salute e felicità per il resto della tua vita».

Sopra Rolf e Nancy, da giovani nel ’66 a Marina di Ravenna
Rolf e Nancy, da giovani nel ’66 a Marina di Ravenna

La ricerca

Come una foto segnaletica, l’immagine inviata da Rolf ieri ha fatto il giro di Marina di Ravenna, dove sono tutt’ora presenti due campeggi. In quale Natalina, detta Nancy, abbia fatto la parrucchiera 50 anni fa c’è chi ha già qualche sospetto. E il desiderio di riunire la coppia è più forte che mai.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c