RIMINI

Giro di spaccio e prostituzione in un locale del centro di Rimini, notificati 20 provvedimenti

Indagine partita in seguito alla segnalazione di decibel di troppo. Perquisizioni anche a Ravenna, Treviso e San Marino

30/09/2018 - 20:33

Giro di spaccio e prostituzione in un locale del centro di Rimini, notificati 20 provvedimenti

RIMINI. Dai decibel di troppo alla scoperta di un presunto giro di spaccio e prostituzione in un locale del centro. Nell'ambito dell'operazione "whitesnow" nei giorni scorsi gli agenti della Polizia municipale di Rimini, Riccione e Bellaria-Igea Marina hanno eseguito e notificato oltre 20 provvedimenti, alcuni di natura coercitiva, altri di perquisizioni domiciliare e personale, ad altrettanti cittadini residenti tra Rimini, Ravenna, Treviso e San Marino. L'operazione, condotta dall'ispettore Vincenzo Reale della sezione di Polizia giudiziaria presso il Tribunale di Rimini e coordinata dal sostituto procuratore Paolo Gengarelli, ha tratto spunto da un esposto presentato nel novembre 2017 in cui veniva lamentato l'utilizzo eccessivo di fonti sonore da parte di un noto locale del Borgo Marina di Rimini. Gli inquirenti, dopo aver svolto un controllo di natura amministrativa all'interno del locale, ricevevano da fonti confidenziali informazioni relative ad episodi di spaccio di stupefacenti e prostituzione all'interno
del pubblico esercizio oggetto d'indagine. La Procura ha aperto un fascicolo che ha portato nei giorni scorsi alla notifica dei provvedimenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c