RAVENNA

Ravenna, di nuovo in azione lo scippatore, ma cade dallo scooter e il colpo fallisce

Prova a rubare la borsa dal cestino della bicicletta di una donna, ma lei reagisce. Costretto a scappare a piedi. Terzo colpo in pochi giorni

24/09/2018 - 07:07

Ravenna, di nuovo in azione lo scippatore, ma cade dallo scooter e il colpo fallisce

Lo scooter a terra dopo il colpo fallito (foto Massimo Fiorentini)

RAVENNA. Lo scippatore seriale torna a colpire, ma questa volta perde il controllo del suo scooter e cade. Abbandona il mezzo e il casco sull’asfalto e fugge a piedi mentre una donna che è riuscita a resistere all’aggressione urla e chiede aiuto. E in pochi minuti scatta una vera e propria caccia all’uomo in centro storico.

È successo ieri sera, poco dopo le 20, in via Di Roma, di fronte alla loggetta Lombardesca. Qui una donna stava pedalando con la borsa sul cestino della bicicletta, quando un uomo a bordo di un Kymco People 125 le si è avvicinato lentamente. Poi lo scippatore ha allungato la mano e ha cercato di prendere la borsa. Ma la donna ha opposto resistenza e gli ha fatto perdere il controllo dello scooter che, pochi metri dopo, è caduto sull’asfalto. L’aggressore, forse preso di sorpresa, ha mollato sul posto anche il casco ed è fuggito a piedi cercando di far perdere le sue tracce tra le vie del centro.

In via di Roma è arrivata una pattuglia della Municipale che ha subito capito che si trattava dell’uomo che da giorni sta terrorizzando Ravenna.

Tre colpi

Già tre i colpi messi a segno: il primo via Ponte Marino mercoledì ai danni di una professionista che ha lo studio poco distante. Il secondo colpo il giorno dopo in via Falier, in zona Rocca, ai danni di un’altra donna che ha provato inutilmente a inseguirlo pedalando.

«Ha un casco scuro e uno scooter chiaro» avevano detto le vittime. Eccolo il casco. Sull’asfalto di via di Roma. Lì gli uomini della Scientifica troveranno di sicuro il capello che chiuderà il caso. Ma prima bisognerà identificare l’aggressore, scappato a volto scoperto in una zona piena di telecamere. Mentre lo scooter è risultato essere rubato.

Per la donna aggredita solo tanto spavento e una escoriazione al braccio, ma nessuna ferita grave. Comprensibilmente agitata per quanto avvenuto è stata portata precauzionalmente in ospedale a bordo di un’ambulanza.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c