RAVENNA

Cercano di disfarsi della droga, arrestati dalla Polizia dopo inseguimento

Tre in manette, recuperato involucro contenente cocaina

20/09/2018 - 18:33

Cercano di disfarsi della droga, arrestati dalla Polizia dopo inseguimento

RAVENNA. La Polizia ha arrestato tre persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; in manette un 57enne e un 48enne italiani già noti alle forze dell’ordine e un 33enne di nazionalità albanese, tutti residenti a Ravenna. Ieri pomeriggio un equipaggio della Squadra Mobile di Ravenna, a bordo di un’auto civetta, si trovava ad Alfonsine per effettuare un servizio nell’ambito di preposti servizi di prevenzione e contrasto ai reati predatori. L’attenzione dei poliziotti è ricaduta su un furgone che transitava con a bordo tre persone, il cui conducente è stato riconosciuto perché in passato è stato arrestato per i reati di furto e rapina. Quando i tre si sono resi conto di essere seguiti, hanno svoltato improvvisamente nell’abitato di Glorie nel tentativi di dileguarsi, ma sono stati immediatamente bloccati dai poliziotti. In quel frangente gli agenti notavano uno dei passeggeri cercava di disfarsi di un involucro che, recuperato subito dopo, è risultato contenere 250 grammi circa di cocaina. La successiva attività svolta dagli investigatori della Squadra Mobile di Ravenna ha permesso di rinvenire a casa del 48enne ulteriori 6 grammi di cocaina, 10 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi. Sequestrati anche 700 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. I tre fermati sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed accompagnati in carcere a Ravenna.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c