Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

RAVENNA

Vespa, in mostra una passione lunga 70 anni

Previsto anche un concorso di eleganza in piazza in cui sarà premiato l’esemplare più affascinante

29/05/2018 - 17:43

Vespa, in mostra una passione lunga 70 anni

RAVENNA. Il Vespa Club Ravenna città d’arte organizza in collaborazione con il Vespa Club Romagna il “Raduno Internazionale Registro Storico Vespa – 70 anni di Vespa 125 – Raduno registro storico la Bella in Mostra”.

L’evento si svolgerà da giovedì 7 a domenica 10 giugno a Ravenna, dove sarà anche possibile visitare la collezione Vespa Mauro Pascoli, denominata “La Bella in Mostra” allestita dal 2000 e visitabile nel centro commerciale MIR.

Nell’occasione si festeggeranno i 70 anni della Vespa 125 con una manifestazione di risonanza internazionale dedicata interamente alla Vespa d’epoca e riservata a tutti i veicoli Piaggio costruiti dal 1946 al 1976.

L’iniziativa è resa possibile dalla richiesta di candidatura di Ravenna avanzata nel 2017 dal presidente Mauro Pascoli al conservatore del Registro Storico Vespa, Luigi Frisinghelli.

Si stima che parteciperanno circa 250 persone, provenienti da 15 nazioni europee, oltre che da tutta Italia.

Nelle quattro giornate dedicate all’evento visiteranno, in sella alle loro Vespe d’epoca anche il territorio ravennate: il centro cittadino, i lidi, il forese e la zona delle valli.

Concorso in piazza

La giornata di sabato 9 giugno sarà tra le più interessanti dell’evento: nel pomeriggio la piazza Kennedy ospiterà il: “Concorso d’eleganza” dove tutti i partecipanti sfileranno sulla loro Vespa abbigliati d’epoca e una giuria, cui presenzierà il presidente del Registro Storico Luigi Frisinghelli, si occuperà di eleggere i vincitori che saranno poi premiati durante la cena di gala della serata. «Siamo particolarmente orgogliosi di questo evento – ha affermato l’assessore al Turismo Giacomo Costantini – appassionante per gli amanti dei motori e per i collezionisti, ma non solo: la vespa è un simbolo del lifestyle italiano soprattutto all'estero. Il raduno richiamerà molti partecipanti da diverse regioni e nazioni, che trascorreranno a Ravenna un lungo e piacevole fine settimana esplorando il nostro territorio grazie ad affascinanti percorsi dalla costa all'entroterra».

«Il nostro progetto – ha rilevato il presidente Pascoli - ha fin da subito riscosso interesse da parte delle istituzioni, l’assessorato al Turismo del Comune ci ha concesso il patrocinio e la compartecipazione. Altri partner importanti a sostegno sono la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Confimi Romagna, BPER banca e Confindustria Romagna, che ha inserito il progetto nel quarto festival dell’industria e dei valori d’impresa. Altri aiuti economici ci sono pervenuti dai numerosi sponsor elencati nella nostra locandina e nel programma dell’evento».

Gli organizzatori precisano inoltre che l’evento non ha scopo di lucro e che l’eventuale ricavato sarà devoluto in beneficenza direttamente ad alcune realtà cittadine.

E’ stato il presidente del Vespa club, Mauro Pascoli, a iniziare 43 anni fa, a soli 15 anni, a collezionare modelli di Vespa, libri, riviste, miniature, modellini, poster e calendari, creando un museo che oggi vanta una collezione completa di questi motori ed è sempre per passione che ha voluto rendere il tutto visitabile gratuitamente al pubblico. La collezione Vespa fa parte del circuito museale: “Terra di Motori – Motor Valley” ed è riconosciuta dai registri storici ASI e FMI, vanta inoltre visitatori da tutto il mondo appartenenti ai numerosi Vespa Club mondiali, ed è proprio ai loro gadget che è dedicata un’intera parete dell’esposizione in ricordo della loro visita.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402