logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

RAVENNA

Stalking su quattro studentesse, arrestato spacciatore

Il 58enne, che è stato anche ripreso da una videocamera, è stato fermato dalla polizia

18/05/2018 - 17:04

Segue a fari spenti tre sospetti: erano topi d’appartamento

RAVENNA. La polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato un 58enne ravennate ritenuto responsabile di atti persecutori ai danni di quattro giovani studentesse che abitano nello stesso stabile dove lui ha una attività commerciale. In particolare, la misura restrittiva è scattata in seguito alla denuncia presentata nei giorni scorsi dalle giovani che lamentavano che l’uomo, dai primi giorni del mese di aprile aveva iniziato dapprima a infastidirle, poi a offenderle e minacciarle di morte in quanto a suo dire ritenute coinvolte nel suo arresto avvenuto lo scorso 4 aprile, per detenzione di sostanze stupefacenti. L’escalation dei comportamenti vessatori, consistiti in urla in strada con minacce di morte, ripetuti atteggiamenti violenti con petulanti tentativi di accedere nel condominio ed alla porta delle studentesse, nonché con pedinamenti in strada, aveva destato nelle ragazze un profondo stato di ansia e di paura al punto di modificare le proprie abitudini di vita sino ad indurle a cambiare abitazione. Le indagini, scaturite dalle denunce delle parti offese, condotte dalla Squadra Mobile della Questura, hanno consentito di acquisire fonti di prova in ordine alle responsabilità del 58enne che è stato anche videoripreso, in inequivocabili atteggiamenti ingiuriosi, minacciosi e persecutori nei confronti delle quattro ragazze. 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c