Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

FAENZA

Gli controllano lo zaino e saltano fuori una Colt e trentasei proiettili

Un 53enne arrestato dai carabinieri

22/02/2018 - 14:47

Gli controllano lo zaino e saltano fuori una Colt e trentasei proiettili

FAENZA. Da uno zainetto salta fuori una Colt 32, funzionante, ben oliata e con custodia, oltre a 36 proiettili calibro 7.65. Ne era in possesso il 53enne G.T., di Cerignola ma da tempo gravitante nel Faentino, per il quale sono scattate le manette. L’operazione è stata eseguita dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile durante alcuni controlli ordinari su alberghi e attività ricettive locali per verificarne le presenze. In uno di questi si è scoperto che una camera era a disposizione del 53enne, “vecchia conoscenza” delle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso tra l’altro mentre consumava una dose di eroina. Dalla matricola della rivoltella si è scoperto che era stata rubata nel 2005 a Terlizzi (Bari) in un furto in un’abitazione. Le manette sono scattate per i reati di detenzione e porto di arma, munizionamento e ricettazione. L’arresto è stato poi convalidato in tribunale e il 53enne portato in carcere, considerata la pericolosità del soggetto e il suo “curriculum”.

A Fognano

Un secondo arresto è stato eseguito a Fognano. I carabinieri hanno svolto un controllo in un’abitazione dove era stato segnalato un via vai continuo di stranieri. Qui i militari hanno scovato un marocchino, che ha fornito generalità false: in base alle impronte e alla successiva verifica al casellario giudiziario si è infatti accertato che il giovane aveva ben tre alias, uno dei quali colpito da un ordine di espulsione (e gli altri erano collegati a vicende di droga). Arresto convalidato, processo fissato per i primi di aprile e avviate le procedure per una nuova espulsione.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402