RAVENNA

Michela Guerra si dimette dal consiglio comunale: "Impegni prioritari"

09/01/2018 - 16:24

Michela Guerra si dimette dal consiglio comunale: "Impegni prioritari"

RAVENNA . La ex candidata a sindaco del Movimento civico Cambierà Michela Guerra annuncia le sue dimissioni da consigliere comunale, motivate da "impegni prioritari ed improcrastinabili". La sua decisione è stata comunicata al movimento venerdì scorso durante la consueta riunione del direttivo. "Sarebbe una presa in giro per i cittadini, per tutti quelli che su Cambierà hanno scommesso ed hanno puntato ed, in senso generale, per la politica tutta continuare a ricoprire un ruolo istituzionale come quello del consigliere comunale - e delle annesse cariche tra le quale, una su tutte, la presidenza della Commissione 1 - senza avere la mente e l'agenda libera - ha spiegato -. Preferisco lasciare spazio a chi ha la possibilità di seguire con impegno e dedizione la politica comunale in tutte le sue sfaccettature e fornire il mio contributo dalla seconda linea, restando comunque a disposizione per il gruppo e, soprattutto, per la città".

Sarà dunque Emanuele Panizza, secondo il voto pronunciato dai ravennati il 5 giugno 2016, ad entrare a far parte della lista dei consiglieri comunali di Cambierà, mentre Marco Maiolini assumerà il ruolo di capogruppo.

Il direttivo del movimento civico tiene a sottolineare come si tratti solamente di "un mero cambio di nominativi: lo spirito e la coesione del gruppo è infatti il medesimo con cui la squadra è stata formata e ha lavorato fino ad oggi".

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c