RAVENNA

Fallisce assalto nella notte al casello. Banditi in fuga a mani vuote

Tentano di forzare la cassa automatica ma la struttura resiste. Sull'episodio ora indaga la Polizia stradale

09/12/2017 - 16:35

Fallisce assalto nella notte al casello.  Banditi in fuga a mani vuote

RAVENNA. Assalto fallito al casello autostradale. Non conosce battute d'arresto l'escalation di furti e tentativi di furto registrata negli ultimi tempi.

L’obiettivo

Dopo le spaccate in serie delle notti precedenti, nelle prime ore di ieri una banda composta da almeno quattro persone ha preso di mira la cassa automatica della barriera della A14bis.

La banda

Il gruppo è entrato in azione verso le 4, avvicinandosi all'obiettivo passando dai terreni agricoli circostanti.

Complice (dato l’orario) l'assenza di veicoli in transito e anche quella di personale al lavoro (nei festivi e nelle ore notturne al casello non sono presenti gli addetti di Autostrade per l’Italia ma sono in funzione solo il telepass e appunto la cassa automatica) i banditi hanno cercato di forzare la struttura blindata ma senza esito.

La fuga

Nonostante i tentativi, infatti, non sono riusciti a scardinare la cassa automatica e sono dovuti fuggire a mani vuote dopo alcuni infruttuosi minuti di “lavoro” perché nel frattempo era scattato l'allarme effrazione collegato alla centrale del Coa.

L’intervento della polizia

Così prima dell'intervento delle pattuglie (sul posto per i rilievi sono intervenuti gli agenti della Scientifica del Commissariato di Lugo mentre le indagini sono affidate alla squadra investigativa della Polizia stradale di Ravenna), i malviventi hanno dovuto abbandonare in tutta fretta l'obiettivo, fuggendo sempre dai campi da cui erano arrivati.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c