Giovedì 19 Ottobre 2017 | 12:47

Pi� letti oggi

FAENZA

Intercettati sulla Smart rubata: inseguimento sulla via Emilia

Targa segnalata dai varchi telecontrollati. I ladri fuggono nei campi a Castel Bolognese: sull'auto arnesi da scasso

Intercettati sulla Smart rubata: inseguimento sulla via Emilia

FAENZA. Si stavano dirigendo verso Faenza, sulla via Emilia, quando la Smart coupè su cui viaggiavano è incappata nei varchi telecontrollati, facendo scattare l’allarme alla centrale operativa delle forze dell’ordine. L’auto era infatti inserita nella “black list” non solo perché rubata a Bologna, ma anche in quanto già segnalata in relazione a furti in abitazioni.

Quando una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Faenza l’ha poi intercettata, intorno alle 19 di sabato, stava percorrendo sempre la via Emilia ma nella direzione opposta, nel tratto fra Faenza e Castel Bolognese.

I militari si sono lanciati all’inseguimento, fino a che l’auto non è andata a urtare contro un muro in via Trieste a Castel Bolognese, e a quel punto i ladri - almeno due quelli che i carabinieri sono riusciti a scorgere nelle concitate fasi dell’inseguimento - l’hanno abbandonata proseguendo la fuga a piedi, allontanandosi verso i campi e riuscendo con la complicità dell’oscurità a far perdere le proprie tracce. L’auto - sulla quale sono stati trovati passamontagna e arnesi da scasso - è stata posta sotto sequestro per permettere di effettuare i rilievi tecnici utili alle indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000