Sabato 01 Ottobre 2016 | 17:29

Più letti oggi

FIAMME NELLA NOTTE

Trattoria distrutta da un incendio

Forse il rogo causato dalle luci natalizie

 Trattoria distrutta da un incendio

RAVENNA. Potrebbero essere state le luminarie natalizie a provocare l’incendio che ha distrutto all’alba del giorno di Natale la storica trattoria “Ca’ Rossi Da Topo” di Savio. Quelle oppure un corto circuito prodotto da un elettrodomestico che si trovava nella veranda. Sembra comunque senza dubbio accidentale l’origine del rogo che ha reso inagibile il ristorante. Esclusa infatti la pista dolosa; dagli accertamenti condotti dai vigili del fuoco e dai carabinieri della Compagnia di Cervia-Milano Marittima non è emerso nulla che possa far pensare a questa ipotesi.

Pesantissimo comunque il bilancio dell’incendio: fiamme e calore non hanno solo intaccato la parte esterna ma hanno compromesso anche l’interno del locale. Tutto sciolto, annerito, da buttare. I soci che lo gestiscono si sono subito messi al lavoro ma ci vorranno mesi prima che la trattoria possa riaprire al pubblico. E così, oltre al danno strutturale, nel computo si aggiungono anche i mancati introiti. Per il rogo sono andati in fumo anche gli incassi del periodo festivo; il ristorante è infatti molto conosciuto tanto che solo per il giorno di Natale erano arrivate 250 prenotazioni e anche la sera della vigilia i clienti non erano mancati, senza contare le presenze per il cenone di fine anno.

L’incendio è divampato nel cuore della notte, verso le 4. Ad accorgersi per primo di quanto stava accadendo è stato il fratello di uno dei titolari che dormiva proprio sopra il locale. Era salito nell’appartamento dopo la chiusura ed è stato svegliato di soprassalto dall’allarme antifurto che era scattato per via dei vetri andati in frantumi. Sceso a controllare, al posto dei ladri l’uomo si è trovato però di fronte le fiamme allertando immediatamente il 115. Nel giro di pochi minuti sono intervenuti sia i vigili del fuoco del distaccamento di Cervia che i rinforzi partiti dal Comando provinciale di Ravenna che hanno impiegato oltre sette ore per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza la struttura. (gi.ro.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000