Martedì 06 Dicembre 2016 | 22:48

LA CULLA DEL PARCO

Doppio fiocco azzurro al Safari

Nati due cuccioli di giraffa

 Doppio fiocco azzurro al Safari

RAVENNA. Due splendidi cuccioli di giraffa sono arrivati nella grande famiglia del parco Safari Ravenna. La nascita, avvenuta all'interno del parco, è documentata da un video che sta spopolando su Facebook e che racconta i primi attimi di vita dei due esemplari: i parti sono avvenuti a una sola ora di distanza da due mamme diverse, di 11 e 13 anni. «E' un evento che ci riempie di orgoglio - commenta il direttore del parco, Osvaldo Paci -. Le giraffe sono creature molto timorose e delicate; il fatto che siano nati due cuccioli rappresenta un grande riconoscimento al lavoro che stiamo facendo. Significa che le giraffe hanno trovato un habitat molto adatto alle loro esigenze, privo di stress; se non fosse così mai avrebbero dato alla luce i due piccolini».

I cuccioli, entrambi maschi, promettono di essere una delle attrazioni più seguite del parco: «Saranno coccolati con ogni cura e rimarranno qui con noi a Ravenna», dice Paci.

Sui social network è già partita alla corsa al nome da attribuire ai due piccoli: «Non abbiamo ancora deciso come si chiameranno - dice il direttore -. Molto probabilmente organizzeremo un grande concorso tra il nostro pubblico più affezionato per scegliere i nomi». Le nascite delle due giraffe si aggiungono ai recenti nuovi arrivi nel parco, tra cui alcuni piccoli bisonti. «Siamo molto soddisfatti - dice Paci - i nostri animali vivono in aree che si rilevano essere molto adatte».

Il parco si appresta a vivere un'estate molto intensa: «Ad agosto saremo aperti anche alla sera - comunica Paci -. Abbiamo predisposto una grandissima area con i gonfiabili per poter fare giocare i più piccoli e ci sarà il servizio di ristorazione. E' in programma anche un bellissimo concorso per la famiglie che saranno chiamate a raccontare le loro esperienze con gli animali domestici. Questi ultimi si stanno infatti mostrando come elementi fondamentali per l'equilibrio in famiglia. Noi vogliamo partire da questo per fare raccontare alle persone, la loro vita con gli animali». (ro.art.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000