Venerdì 30 Settembre 2016 | 22:18

Più letti oggi

POMERIGGIO DI SANGUE A VILLA PRATI

Terribile schianto, muore 25enne

Perde la vita giovane romena, stava andando a prendere a scuola il figlio di 7 anni

Terribile schianto, muore 25enne

BAGNACAVALLO. Tragico incidente nel Bagnacavallese, a Villa Prati. E’ successo ieri pomeriggio, poco prima delle 15.30. In quel momento stava piovendo, tanto da rendere l’asfalto viscido e particolarmente scivoloso, fattore che potrebbe aver contribuito a rendere drammatico l’incidente.

A perdere la vita è stata Georgiana Dublesiu, 25enne originaria della Romania, che era al volante di una Volkswagen Polo. Luogo della tragedia l’incrocio tra via Sinistra Canale Inferiore e via Cocchi. La ragazza si è scontata con un furgone, un Citroen Jumpy, alla cui guida era un 55enne. Pare che dopo lo scontro la vettura sia stata catapultata contro il muro di un’abitazione, a ridosso dell’ingresso del bar tabaccheria “Villa Prati”, ai margini della carreggiata.

La dinamica dell’incidente non è ancora chiara: stanno cercando di fare chiarezza gli agenti della polizia municipale della Bassa Romagna, intervenuti sul posto con le pattuglie del reparto Infortunistica. Gli agenti hanno proceduto ai rilievi di legge alla presenza dell’ispettore Simona Rabiti e del comandante, Roberto Faccani.

L’impatto è stato violentissimo tanto che l’auto condotta dalla giovane donna si è ridotta ad un vero e proprio rottame e per lei non c’è stato scampo. E’ morta sul colpo.

Gli operatori sanitari, intervenuti sul luogo teatro del sinistro a bordo di due ambulanze, hanno definito l’impatto incredibilmente violento. Inizialmente era stata anche fatta decollare dalla base di Ravenna l’Elimedica, poi fatta rientrare visto che il suo intervento si era reso praticamente inutile.

Georgiana Dublesiu era residente a Bagnacavallo, dove era sposata, aveva un figlio di 7 anni. Ieri pomeriggio pare che si stesse recando proprio alla scuola di quest’ultimo, per riprenderlo e portarlo a casa. La ragazza lavorava alla pizzeria d’asporto Coccinella in via Vecchia Darsena a Bagnacavallo, i cui titolari, informati della ferale notizia, hanno affisso all’esterno il cartello di chiusura per lutto.

Per quanto riguarda il 55enne al volante del furgone, è uscito del tutto illeso dallo scontro, seppure rimanendo in evidente stato di shock.

Sul posto sono intervenuti anche i mezzi vigili del fuoco, che hanno provveduto a una verifica dei mezzi e alla messa in sicurezza degli stessi. Entrambi i veicoli sono stati comunque posti sotto sequestro allo scopo di compiere su di essi altri accertamenti. In particolare si sta cercando di capire quanto e in che modo l’asfalto reso viscido dalla pioggia possa aver influito nella dinamica.

Dopo che il magistrato ha dato l’autorizzazione per la rimozione della salma, questa è stata trasportata nella sala mortuaria dell’ospedale di Lugo. Sul luogo dell’incidente si sono recati anche i familiari della giovane donna, dando vita a una, ben comprensibile, scena straziante nel vedere il corpo della congiunta oramai senza vita.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000