Lunedì 26 Settembre 2016 | 19:19

TENTATA VIOLENZA IN CENTRO

Molesta due 15enni in centro, arrestato

L'aggressione ieri mattina in piazza Costa. Il presunto aggressore fermato dai carabinieri del Norm

 Molesta due 15enni in centro, arrestato

RAVENNA. Avrebbe molestato due ragazzine di 15 anni, costringendole ad abbracciarlo e a farsi baciare. Un gesto costato al giovane, un 25enne piemontese nato in Spagna, l’arresto da parte dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile con l’accusa di tentata violenza.

Un episodio, quello avvenuto nella tarda mattinata di ieri per le vie del centro, su cui sono ancora in corso serrati accertamenti da parte dei militari che stanno vagliando nel dettaglio i particolari della vicenda, che presenta ancora diversi aspetti da chiarire.

Stando a quanto trapelato finora, il presunto aggressore avrebbe avvicinato le due minorenni dalle parti di piazza Andrea Costa con una scusa, la firma per una onlus.

Con fare amichevole, avrebbe iniziato a scherzare con loro per rompere il ghiaccio e vincere la loro diffidenza. Battute, sorrisi, la proposta di farsi un selfie magari da condividere sui social network per rompere il ghiaccio. Ma poco dopo si sarebbe lasciato andare ad attenzioni non gradite all’indirizzo delle due adolescenti, allungando le mani e baciandole prima sulle guance e poi tentando un approccio più spinto. Impaurite, le ragazzine sono rimaste sotto choc senza trovare il coraggio di chiedere aiuto. Solo in un secondo momento, quando sono riuscite a divincolarsi e ad allontanarsi, hanno dato l’allarme. In seguito all’episodio i militari hanno iniziato a cercare il sospettato rintracciato, anche grazie alla descrizione fornita dalle vittime, sempre lungo le vie pedonali a poche centinaia di metri di distanza dal luogo in cui sarebbero avvenuti i fatti. Terminate le formalità di rito, nella serata di ieri il presunto responsabile è stato portato in carcere.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000