logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

Paolino è anziano merita un po’ di felicità

È un molosso Amstaff, in canile ormai da tanti anni. Adora le passeggiate e masticare qualche osso

di alessandro giuliani

03/08/2018 - 13:27

Paolino è anziano merita un po’ di felicità

RIMINI. Pablo, per gli amici Paolino, è un molosso Amstaff vecchietto, in canile ormai da tanti anni. Ha avuto anche lui, nella prima parte della vita, una famiglia, ed era anche ben tenuto. Poi il destino ci ha messo lo zampino, purtroppo nella vita delle persone le cose cambiano e così come peggiora per i proprietari, di conseguenza la vita è peggiorata anche per Paolino. Infatti la sua tribolata esistenza ha preso una piega diversa. Paolino è entrato in Canile.

Cani di queste razze purtroppo pagano il prezzo del loro nome, ma non bisogna lasciarsi ingannare, in realtà, se accuditi e cresciuti con decisione ma dolcezza, sono in grado di donare tantissimo affetto. Sono cani splendidi, a pelo corto, sono forti, ma tanti anni di cemento e box del canile e l’età hanno regalato a Paolino problemi di artrite. Nonostante questo è un cane attivo che ha voglia di fare passeggiate, di vivere il mondo là fuori. Ha bisogno di condividere momenti con una famiglia che per lui purtroppo non è mai arrivata anche a causa dei suoi limiti comportamentali, come per esempio il suo non andare d’accordo con i gatti, tutte cose che con un pochino di attenzione si possono superare tranquillamente. Gli piace molto però stare con altri cani, soprattutto femmine, è bravissimo. Adora le passeggiate e masticare qualche osso, quelli apposta per i cani, ogni tanto.

Pablo non avrà tantissimo tempo per cercare una famiglia, adesso è il momento di pensare a lui, non vogliamo piangere per un altro vecchietto morto in Canile dopo anni e anni di gabbia. Ci date una mano? Si trova al Canile di Rimini (0541.730730) e qualunque domanda o dubbio possiate avere, un educatore del canile sarà disponibile a rispondervi. Forza, facciamo un bel regalo a un cane che sta aspettando da troppo tempo la sua occasione.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c