Venerdì 09 Dicembre 2016 | 08:41

Più letti oggi

 

AERADRIA

Ci sono dirigenti tra gli indagati?

Gentile Direttore, scrivo in merito al fallimento di Aeradria.Da alcune settimane sembra che sia calato silenzio sulla questione, spero che chi deve lavorare per risollevare l'aeroporto lo stia facendo al...

 

Gentile Direttore, scrivo in merito al fallimento di Aeradria.

Da alcune settimane sembra che sia calato silenzio sulla questione, spero che chi deve lavorare per risollevare l’aeroporto lo stia facendo al meglio e chi deve verificare le responsabilità faccia altrettanto.

Si è parlato di responsabilità del management di Aeradria e dei soci pubblici della società (in primis Comune e Provincia di Rimini) e si è fatto riferimento a presunte negligenze ed irregolarità da imputare al consiglio di amministrazione di Aeradria ed a Sindaco di Rimini e Presidente della Provincia.

Una cosa non mi è chiara: negli Enti Locali la gestione economica, tutto ciò che riguarda l’impegno della spesa, la copertura dei debiti e la necessaria iscrizione degli stessi a bilancio sono materia di esclusiva competenza dei dirigenti.

Se Comune e Provincia hanno garantito con i debiti di Aeradria senza prevedere una adeguata copertura nei rispettivi bilanci la responsabilità dovrebbe essere imputata ai dirigenti, in particolare ai dirigenti al bilancio di questi Enti. Le risulta che tra gli indagati ci siano anche i dirigenti? Grazie per l’attenzione.

Pierluigi Depaoli

Rimini

Gentile lettore, in base alle indagini, sulle lettere di patronage i dirigenti al bilancio non sono indagati perché hanno agito correttamente non iscrivendole a bilancio come debito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000