Domenica 04 Dicembre 2016 | 07:05

STRADE DI SANGUE

Castel San Pietro, scontro fra un tir e due bus di linea: nove feriti

CASTEL SAN PIETRO. Nove feriti, molto spavento e traffico bloccato per ore questa mattina per lo scontro fra un tir, due autobus di linea e due auto sulla via Emilia. L’incidente è avvenuto alle 8.20 a San Niccolò di Varignana, frazione di Castel San Pietro. Il mezzo pesante condotto da un camionista francese di 57 anni avrebbe sbandato finendo addosso a due autobus di linea Tper (il 101 e il 94) separati fra loro da due auto che a loro volta sono state urtate di striscio. A provocare la perdita di controllo del mezzo potrebbe essere stato un malore. Nel colpire i bus alcune vetrate sono esplose e i frantumi hanno colpito alle mani e al volto otto passeggeri, praticamente tutti studenti che stavano viaggiando verso Imola, nessuno di loro è grave. Dopo aver urtato i mezzi nella corsia opposta al proprio senso di marcia il tir ha sbandato di nuovo alla sua destra andando a sbattere contro il palo dell’insegna di un distributore arrestandosi appena qualche decina di metri prima delle pompe di benzina. Il camionista, incastrato nell’abitacolo, è stato estratto dai vigili del fuoco, anche lui è rimasto ferito ma non gravemente. Sul posto sono accorse cinque ambulanze e un elisoccorso, oltre alle forze di polizia, il traffico è rimasto in tilt per circa due ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000