ECONOMIA

Coop Ceramica, altri tre mesi di cassa integrazione in deroga

Coop Ceramica, altri tre mesi di cassa integrazione in deroga

IMOLA. Altri tre mesi di cassa integrazione in deroga per i lavoratori della Cooperativa Ceramica. E’ quanto siglato ieri in Regione da Istituzioni, azienda e sindacati. A sottoscrivere il verbale d’accordo sono stati la Regione, la Provincia di Bologna, il Comune di Faenza, l’assessore Francesco Rivola (Provincia di Ravenna), il sindaco di Imola Daniele Manca, quelli di Borgo Tossignano, Stefania Dazzani, e Casalfiumanese, Roberto Pol, i rappresentanti della Cooperativa Ceramica ‘'Imola (assistita da Confindustria Ceramica), i delegati e i sindacalisti di Filctem-Cgil, Femca-Cisl Uiltec-Uil. «Si è concordato sulla necessità di proseguire il trattamento di cassa integrazione straordinaria in deroga fino al 31 marzo 2014» ha spiegato la Regione in una nota. Il 10 marzo è stato fissato un nuovo incontro per una verifica della situazione. Alla misura si accompagnerà poi il piano degli esuberi con mobilità volontaria incentivata.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017