IMOLA

Ladri in azione con un escavatore al supermercato Dpiù in via Goito

Spaccata nella notte ma scatta l'allarme e i malviventi fuggono senza bottino

27/02/2018 - 11:36

Ladri in azione con un escavatore al supermercato Dpiù in via Goito

IMOLA. Negozi e supermercati sempre nel mirino dei ladri a Imola. Dopo i vari episodi dei mesi scorsi, la notte tra domenica e ieri è avvenuta un’altra spaccata. Stavolta ad essere preso di mira è stato il supermercato Dpiù di via Goito, dove una vetrata è stata letteralmente sfondata con un mini escavatore.

I ladri hanno pensato di usare un “ariete” singolare ma sicuramente molto efficace e si sono portati all’ingresso laterale del supermercato dove hanno agito in fretta frantumando la vetrata. I malviventi si sono anche preoccupati di mettere della schiuma per cercare di eludere il sistema di allarme, ma qualcosa evidentemente non ha funzionato e l’allarme collegato con la vigilanza è scattato immediatamente, allertando le forze dell’ordine. A quel punto i ladri devono aver pensato che non c’era tempo per portare a termine il furto e sono scappati.

Sul luogo si sono portati i carabinieri di Imola, che stanno indagando per cercare di risalire ai malviventi che potrebbero essere stati ripresi dalle telecamere.

«Non hanno rubato nulla - conferma una dipendente – ci siamo accorti stamattina di quanto successo, ma abbiamo controllato e pare che non manchi niente. Probabilmente i ladri sono fuggiti dopo che è scattato l’allarme che non sono riusciti ad eludere con lo stratagemma della schiuma».

«Ormai purtroppo a Imola le spaccate non sono una novità e questa è l’ennesima dimostrazione che la sicurezza non è affatto migliorata – afferma Simone Carapia della Lega Nord – L’emergenza sicurezza è reale e non si tratta certo di una percezione, ma di una serie di dati ed episodi incontrovertibili»

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c