Giovedì 19 Ottobre 2017 | 12:52

Pi� letti oggi

IL GIALLO DI PALESIO

Omicidio della villa, fermato un nigeriano

Il 25enne, richiedente asilo, era ospite di un centro di accoglienza del Bolognese

Omicidio della villa, fermato un nigeriano

il giovane accusato dell'omicidio

 

IMOLA. È un 25enne nigeriano, richiedente asilo in Italia, il presunto assassino dell'imprenditore Lanfranco Chiarini, ucciso lo scorso 3 gennaio nella sua villa sulle colline di Castel San Pietro, nella località Palesio. Desmond Newthing era ospite in un centro di accoglienza nel Bolognese. I carabinieri l’hanno fermato ieri sera in stazione a Bologna. Il movente dell’omicidio ancora non è stato chiarito. Tra i due, il giorno stesso del delitto, c’erano state numerose telefonate. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000