Martedì 17 Ottobre 2017 | 20:51

L'EVENTO

Guns N' Roses in concerto il 10 giugno

Torna in città la grande musica dopo il concerto degli Ac/Dc

Guns N' Roses in concerto il 10 giugno

IMOLA. Mancava esclusivamente l’ufficialità. I Guns N’ Roses suoneranno all’autodromo "Enzo e Dino Ferrari" di Imola sabato 10 giugno 2017, la data anticipata dal Corriere Romagna.

A confermare per primo la notizia, alle dieci di ieri mattina, è stato il sito internet The Rock Blog, parlando anche del concerto in città come dell’unico nel nostro paese. A lui si sono immediatamente accodate le emittenti radiofoniche, e ben presto la notizia ha cominciato a rimbalzare in lungo e in largo su altri siti e sui social.

«Sono molto contento», commenta Daniele Manca, primo cittadino. «La scelta dei Guns è una conferma importante del fatto che la piattaforma autodromo è considerata ideale per questo tipo di eventi, oltre che un irrinunciabile pilastro dello sviluppo economico del nostro territorio. Imola è sempre più parte della storia mondiale della musica, di cui i Guns N’ Roses rappresentano un pezzo fondamentale. Lavoreremo perché sia una festa per tutti».

«La nostra perla imolese, l’autodromo “Ferrari”, si rivela la location ufficiale per i migliori artisti nel mondo», aggiunge Nicolas Vacchi, capogruppo di Insieme si vince. «La gratificazione per questo grande risultato, come gruppo civico non ci rende meno vigili nei confronti dell’amministrazione dell’autodromo e della Giunta, che dovranno lavorare concretamente per predisporre gli strumenti e i presupposti per l’arrivo di un gruppo di fama internazionale».

«Ho mandato un messaggio al sindaco per fargli i complimenti ed estenderli a chi ha contribuito a ottenere questo grande risultato», continua Simone Carapia, capogruppo di Forza Italia. «Sono convinto che si ripeterà il successo degli Ac/Dc. Queste sono le cose che fanno bene a Imola. Speriamo di mantenere una certa continuità».

«Il concerto dei Guns è una notizia bellissima per Imola», prosegue Marcello Tarozzi, capogruppo del Partito democratico. «L’autodromo torna protagonista di un evento musicale internazionale. Sono smentiti ancora una volta i profeti di sventura che gridavano al fallimento del calendario 2017. Il concerto dei Guns sarà un evento di straordinaria importanza per la città e il suo tessuto economico».

«Mi piace questa luce musicale che Imola sta riflettendo in questi ultimi anni», commenta Mara Mucci, deputata imolese di “Civici e innovatori”. «Da tempo l’autodromo è scenario di eventi di importante richiamo (Ac/Dc, Ben Harper, ecc), così come il Palaruggi. Luoghi di massa che si affiancano al prestigio dell’Accademia pianistica e all’enorme lavoro di realtà come la Banda musicale della città e la Vassura Baroncini».

«Un evento come questo a Imola potrebbe eguagliare se non superare, per popolarità, i fasti dell’ultimo concerto degno di essere ricordato: quello degli Ac/Dc», chiude il cerchio, da Casalfiumanese, Manuel Caiconti, capogruppo di “Vallata libera”. «Farò di tutto per esserci poiché ho imparato ad apprezzare i Guns grazie alla mia primogenita che me li ha fatti conoscere. Mi metto in fila per un biglietto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000