Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:37

SECRET SHOW

Da domani teatro Stignani a disposizione di Laura Pausini

Lunedì e martedì sono in programma le riprese per realizzare "Laura Xmas"

Da domani teatro Stignani a disposizione di Laura Pausini

Le prove dello staff (Foto MAURO MONTI)

IMOLA. Entrano nel vivo i preparativi del Secret show di Laura Pausini a Imola, l’appuntamento riservato ai componenti del fan club della cantante di Solarolo annunciato all’inizio del mese e in programma lunedì e martedì prossimi, 3 e 4 ottobre.

Da domani, infatti, il teatro “Ebe Stignani” sarà a disposizione della Gente-Edizioni musicali, che ne ha richiesto l’utilizzo per «le riprese show ad uso promo tv del progetto discografico Laura Xmas, nonché le riprese del videoclip del brano (versione inglese e spagnola) finalizzate al lancio internazionale del primo singolo dell’artista», si legge nell’accordo di collaborazione fra il Comune di Imola e la società. A questi spazi si affiancano «i locali antistanti la platea del Teatro dell’Osservanza», nelle due giornate clou, «per il coordinamento degli invitati che parteciperanno all’evento».

Un accordo con cui la Gente-Edizioni musicali si impegna, fra le altre cose, a «indicare su tutto il materiale promozionale inerente il video, sui crediti e sui comunicati, il luogo delle riprese e la collaborazione con la Città di Imola».

E’ soprattutto per questa ragione che la Giunta, nel corso della seduta del 20 settembre, ha deliberato di concedere all’evento il patrocinio del Comune, «in considerazione della sua rilevanza e dell’elevato ritorno in termini di promozione dell’immagine, del prestigio, della cultura, della storia e delle arti della città», riporta la determina datata 27 settembre con cui la dirigente del settore "Cultura" del Comune Anna Giordano ha approvato la collaborazione e lo schema di accordo.

«E’ un appuntamento che promuove l’immagine di Imola e del teatro “Ebe Stignani” nel mondo», le fa eco Elisabetta Marchetti, assessore alla Cultura. «Qualsiasi cosa verrà organizzata avrà una rilevanza internazionale e verrà promossa a livello mondiale».

Rimane tuttora “top secret” qualsiasi particolare che riguarda le riprese. Anche per gli stessi fan ammessi, quattrocento per ciascuna delle due giornate, che fino a questo momento hanno ricevuto esclusivamente alcune indicazioni di carattere generico: «Si richiede abito elegante (“Per quanto riguarda i colori, da evitare assolutamente il viola e il verde acceso”, viene specificato sulla pagina ufficiale della cantante di Solarolo su Facebook). Vietati effetti speciali, trombe e cose simili. Non sono ammessi cellulari né macchine fotografiche e i trasgressori dovranno lasciare la sala. Disponibilità di orario irrevocabile fino a fine lavori». E già qualcuno che si metterà in viaggio da lontano si domanda quale treno potrà prenotare per il ritorno.

E’ prevedibile, come è già accaduto per le prove della data zero della tournée internazionale all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” dello scorso 25 maggio, che lo stazionamento dei fan alla ricerca di un autografo e di un selfie sui gradini del teatro comincerà immediatamente. Anche se per l’arrivo della Pausini in città bisognerà aspettare ancora un po’.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000