Giovedì 29 Settembre 2016 | 20:41

RAPPORTO CARITAS

Cresce continuamente la povertà a Imola

Cresce continuamente la povertà a Imola

IMOLA. Sono 1.554 i nuclei familiari che nel 2013 si sono rivolti alla Caritas diocesana o alle Caritas parrocchiali del circondario imolese, oltre il 20% in più di quanti erano gli assistiti tre anni fa. Di essi, solo circa la metà è stata presa in carico dai servizi sociali. La disoccupazione e la mancanza dell'abitazione sono i due problemi più evidenti emersi dal rapporto presentato questa mattina in vescovado. Nemmeno avere l'alloggio pubblico rappresenta più una garanzia di affrancamento dalla povertà per quelle famiglie in cui uno i più componenti hanno perso il lavoro.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000