Giovedì 19 Ottobre 2017 | 12:49

Pi� letti oggi

Mette ko il vicino durante una lite, nei guai una 30enne

IMOLA. Manda il vicino di casa all’ospedale a suon di sberle. I carabinieri di Imola hanno denunciato una 30enne di origine marocchina per lesioni personali. Sabato scorso i militari erano intervenuti in una via del centro per una lite in corso fra vicini. Due coniugi marocchini, lui 36enne, lei 30enne, riferivano di aver avuto una discussione con un vicino causa della sua maleducazione nel lasciare la bici lungo il vialetto condominiale, creando intralcio al passaggio. Quest’ultimo, 31enne, lamentandosi della mancanza di idonei spazi per parcheggiare la bici, accusava la donna di averlo colpito in testa con un mattarello. E’ stato a quel punto che la donna non ci ha visto più e ha assestato due schiaffi al malcapitato che cadeva a quanto pare tramortito. E’ stato dimesso dal pronto soccorso solo il giorno dopo con 20 giorni di prognosi, mentre la donna è stata denunciata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000