Sabato 10 Dicembre 2016 | 09:49

UN PEZZO DI STORIA

Chef e stelle: il ristorante San Domenico compie 45 anni

Chef e stelle: il ristorante San Domenico compie 45 anni

IMOLA. Fu aperto il 7 marzo del 1970 da Gianluigi Morini come «spazio per la felicità, dove i clienti diventano ospiti». Sabato prossimo il ristorante San Domenico, un pezzo della storia di Imola, festeggia i 45 anni di attività. Per celebrare questo importante traguardo, ha scelto di proporre per tutto l’anno, tenendo conto della stagionalità dei prodotti, un menù speciale appositamente pensato e un logo disegnato per l’occasione. Il menu speciale propone i piatti che hanno fatto la storia del ristorante che nei decenni è stato frequentato da divi del cinema, star dello sport, anche regine e principi europei di passaggio apposta per Imola, dai classici quali uovo in raviolo San Domenico, filetto di vitello “Nino Bergese” con crema di latte al guanciale affumicato, torta fiorentina con foglia d’oro, alle nuove proposte, come rombo confit con insalata di asparagi e vongole veraci, noci di cappesante con riduzione di ostriche e Martini dry, barretta al cioccolato con croccante al gianduia.

Un modo per testimoniare una cucina che sa evolversi senza dimenticare le proprie radici e capace di consolidare il ristorante ai vertici delle guide, con la conferma anche delle 2 stelle Michelin.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000